Informazioni personali

La mia foto
Sono una donna penzionata che siccome fa un corso di compiute la figlia mia mi facette un bloc tutto mio!

giovedì 9 agosto 2012

L' albume dei ricordi.

Oggi spoglio per voi l'albume dei ricordi  non lo facessi sempre che mi viene tristezza e nostalgia nel vetere le vecchie fotocrafie del mio passato che é passato.


Io non fui stata sempre anziana , anzi sono stata anche una bella signorina senza grilli nella testa


( prima comunione ) 



non ebbi la fortuna in quel tempo di stutiare , perché mio patre dopo la quinta alimentare mi mantò
a taglio , taglio e cucito ,e a taglio cucito e ricamo dove mi imparai un mestiere.








( mi ricamo i lenzuoli della dote )



Ero propio una bella racazza nella fotocrafia sto davanti al bar di mio zio Ciccino e li che mi conoscette
il buonanimo del marito mio Sasà ....



( io seduta nella setia)



Dopo  due anni di fitanzamento di nascosto e sei mesi di quello ufficiale mi sposai Sasà
e in quei due anni e metà niente agitazzione solo quarche bacetto  e quarche careza
          al maritamento ci arivai ancora allibita ...
Sasà la prima notte delle nozze era tutto agitato e cogliette il fiore del mio ammore.








( Il maritamento : io ci ho l'abito bianco , Sasà col vestito bbuono la matre sua e la matre mia che fossero mia suoccera e sua suoccera  )



Qui sotto la matre mia  sodisfatta del matrimonio insiemme a Celesta mia mamma é quella col fazzoletto in testa e all'in piedi.



(mamma e Celesta )



  Sasà facette il legname allora era fa legname , facette lui tutti i  mobili di casa e comprattimo una bella macchina FIAT  e vissimo felici e contenti.





( io e la seiciento )






( la seiciento e io )



Comunco anche oggi anche se vetova e o una erta età faccio la mia bella ficura quanto vado in posta a prentere la pensione ci sono gli uomini che si agitano quando passo ..



( io alla posta )



 ( gli uomini che si agitano )

4 commenti:

  1. ha proprio ragione!! era bella signorina! e Sasà dev'essere stato un bravo guaglione se ha aspettato fino al matrimonio...non come i giovani di oggi!
    e pure io, che lei mi ha scoperta che ci faccio le corna al marito mio con un bello guaglione!
    ma lo sa che non ce lo deve dire, se no io non ci vengo più a visitarla!

    RispondiElimina
  2. brava donna Anna,belle storie .. ma una bella donna come lei quanti ammiratori ha?' che lei si fa i fatti nostri ma della sua vita sentimentale poco sappiamo... ABETTA

    RispondiElimina
  3. compimenti, donna Anna, tavero una bella donna Anna, da ciofine...e veto puro un antra cosa, morto interesatte...ma ti lo diko an privaci. pubbicamente nu mi vasse...

    RispondiElimina
  4. Ma lo sapete che anche mio zio Martino aveva una seicento come la vostra? Solo che quando tornavamo da Ostia e faceva la Colombo a 40 all'ora (stava ancora digerendo il pranzo), pure le biciclette ci superavano....ci volevano due ore e mezza per arrivare all'Eur.

    RispondiElimina